Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
consolato_toronto

Pensioni- Accertamento esistenza in vita

Data:

29/12/2011


Pensioni- Accertamento esistenza in vita

A ottobre 2011 è stata spedita dall’I.N.P.S. a tutti i percettori di pensioni italiane residenti all’ estero una lettera per il periodico accertamento dell’ esistenza in vita.

La procedura è, rispetto al passato molto semplificata. I pensionati dovranno riempire il formulario con il codice e barre ricevuto dall’I.N.P.S. e firmarlo preso un ufficio di Patronato o presso questo Consolato Generale.

 

Qualora le condizioni di salute non permettano al titolare della pensione di spostarsi, il documento potrà essere firmato anche davanti ad una autorità `canadese in possesso della qualifica di  “ Commissioner” (notary public, medici, assistenti sociali, ecc.)  La firma di questa ultima dovrà essere legalizzata da chiunque presso un Ufficio di Patronato o questo Consolato Generale e íl documento potra`essere restituito con l’apposita busta ricevuta dall’I.N.P.S. alla banca”Citibank”.

 

Si ricorda che al momento della firma i pensionati dovranno esibire un documento con fotografia, per rendere possibile la loro identificazione. I pensionati avranno tempo per effettuare la procedura fino al 1 aprile del 2012.

 

 


188