This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK
consolato_toronto

Referendum Costituzionale - 4 dicembre 2016

Date:

10/25/2016


Referendum Costituzionale - 4 dicembre 2016

ATTENZIONE! Per lo svolgimento delle operazioni elettorali, nei prossimi giorni il Consolato effettuerà i seguenti orari:

 

  • Apertura straordinaria Sabato 26 e Domenica 27 Novembre 2016 dalle ore 9:00 alle ore 13:00
  • Durante i giorni feriali dalle ore 9:00 alle ore 17:00
  • Giovedi' 1 dicembre 2016 dalle ore 9:00 alle ore 16:00

 

Con Decreto del Presidente della Repubblica del 27 settembre 2016, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 227 del 28 settembre 2016, sono stati convocati per domenica 4 dicembre 2016 i comizi elettorali per il REFERENDUM POPOLARE CONFERMATIVO avente ad oggetto il seguente quesito referendario: Approvate il testo della legge costituzionale concernente “disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione” approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 88 del 15 aprile 2016?

Elettori residenti all’estero ed iscritti nell’AIRE

Gli elettori residenti all’estero ed iscritti nell’AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) riceveranno come di consueto il plico elettorale al loro indirizzo di residenza dopo la metà di novembre. Qualora l’elettore residente non lo ricevesse entro il 20 novembre, potrà sempre richiederne il duplicato al Consolato Generale a Toronto scrivendo a votazioni.toronto@esteri.it. Si ricorda che è onere del cittadino mantenere aggiornato il Consolato circa il proprio indirizzo di residenza.

Si fa inoltre presente, come già comunicato, che gli elettori che si trovano temporaneamente all’estero, per almeno 3 mesi, per motivi di lavoro, studio o cure mediche – nonché i familiari loro conviventi – possono votare per corrispondenza. A tal fine, si invitano gli interessati a darne pronta comunicazione scritta al proprio Comune, entro e non oltre il 2 novembre.

 

 

Per informazioni sul referendum è possibile chiamare la linea dedicata al :  437 - 992 - 8444

 

 


365